• img-mediazione.png
  • img-pedagogia.png
  • disegno-1.png
  • disegno-2.png
  • grafo-1.png
  • disegno-3.png
  • grafo-2.png
  • libri-1.png
  • microscopio-1.png
  • microscopio-2.png

Peritale

La perizia grafica su base grafologica richiede l’iscrizione agli albi penale e civile del Tribunale di riferimento  come Perito e  Consulente del Giudice. (cfr.Titoli culturali e pubblicazioni).L’attività peritale può avere come oggetto di verifica per indagarne l’autenticità i seguenti più comuni documenti:firme,sigle,lettere o scritte anonime, testamenti, scritture private, assegni e altri documenti bancari, sovrapposizioni di tracciati grafici….

L’analisi peritale richiede l’utilizzo di diversi strumenti tecnici che hanno la finalità di permettere al perito non soltanto di approfondire scientificamente ed obiettivamente quanto è oggetto d’ indagine ma anche di poter riferire con evidenza quanto ha osservato e descriverlo entro pareri, relazioni o consulenze. Tra gli strumenti più utilizzati citiamo : la macchina fotografica digitale , lo scanner ad alta definizione, il microscopio digitale con luce ultravioletti ed infrarossi , la luce bianca e le lenti d’ingrandimento millimetrate. Lo studio di perizie collabora inoltre con altri esperti e tecnici specializzati nel campo della “datazione dell’inchiostro” e della “sovrapposizione dei tratti “ ove le competenze personali non siano sufficienti e i casi d’indagine siano particolarmente complessi. Recentemente l'aggiornamento della consulenza peritale ha acquisito competenze sulla firma grafometrica  ossia sulla firma elettronica avanzata utilizzata per riconoscere il soggetto scrivente tramite i sistemi di autenticazione delle firme.

 

Scritte anonime su porta Scrittura omicida Testamento di soggetto in età avanzata e con problematiche iiv. Testamento